Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

CALCIO MADONIE: IL PUNTO SU MERCATO E ROSE

CALCIO MADONIE: IL PUNTO SU MERCATO E ROSE
11 agosto 2012

Manca poco più di un mese all’inizio della stagione calcistica siciliana.
Cefalù Web riassume, con un voto, i movimenti di mercato che hanno fatto registrare le principali squadre delle Madonie.

 

CEFALU’ CALCIO (Promozione): Grandi novità per la società calcistica cefaludese. L’arrivo del nuovo Presidente Salvo Cimino ha dato nuova linfa alla squadra che, anche quest’anno, sarà allenata da Minutella. La difesa è stata puntellata con l’arrivo del portiere Macaluso, assoluta sicurezza per la categoria. L’acquisto del centrocampista Geraci (a cui erano interessate molte squadre di categoria superiore) rafforzerà il centrocampo della squadra normanna. In attacco sarà il nuovo arrivo Cane a dover garantire un cospicuo numero di reti. Gli innesti di Barone, D’Amico e Plances completano la rosa.
Cosa manca: potrebbe servire un difensore con esperienza nella categoria
Obiettivo: Play Off
Voto: 7,5

 

POL. CASTELBUONESE (Prima Categoria): Il Pres. Capuana, anche quest’anno, non ha badato a spese pur di rafforzare la squadra che sarà allenata da Pasquale Papa. Il divorzio dall’allenatore della promozione dalla Seconda alla Prima Categoria, Giuseppe Cammarata, ha spinto la società di Castelbuono a riversare ancora più risorse in fase di mercato. Sono arrivati il portiere Occorso e i difensori Accetta e Terzo. Ma i veri colpi sono stati in attacco: alla conferma di Antista e Città, si sono aggiunti gli arrivi degli esterni offensivi Chiappara Marraffa. Quest’ultimo, in particolare, rappresenta un vero lusso per la categoria.
Cosa manca: un difensore di esperienza
Obiettivo: Play Off
Voto: 8

 

 

A.S.D. FINALE (Seconda Categoria): Se gli acquisti in sede di mercato servono a portare alla luce le ambizioni di una società, risulta evidente come la squadra allenata da Marguglio stia puntando alla promozione diretta in Prima Categoria. Gli arrivi di Tumminello, La Bua e Cilfone fanno della società di Finale di Pollina una delle pretendenti alla vittoria del campionato. Sul mercato sono stati schiantati i “cugini” dell’Atletico Finale.
Cosa manca: in attacco si potrebbe fare ancora qualcosa
Obiettivi: promozione diretta
Voto: 7,5

 

 

ATLETICO FINALE (Seconda Categoria): E’ stato un mercato snervante per la squadra allenata da Cinquegrani. Molti degli obiettivi, infatti, sono sfumati all’ultimo istante. Lo Dico e Glorioso hanno preferito trasferirsi all’A.S.D. Castelbuono. Proprio questi trasferimenti avrebbero creato delle frizioni tra Cinquegrani e Cammarata (allenatore dell’A.S.D. Castelbuono). L’Atletico Finale è riuscito, comunque, a puntellare difesa e attacco con gli arrivi di Musotto e Iacono.
Cosa manca: difesa, centrocampo e attacco devono essere rinforzati
Obiettivi: campionato tranquillo
Voto: 5

 

 

 

GANGI (Seconda Categoria): L’imminente arrivo dell’allenatore Comito lascia presagire quello che sarà l’obiettivo della squadra per la prossima stagione: vincere. E’ stato già preso Puccio, attaccante che per anni, con i suoi goal, ha portato in alto il Geraci.

Cosa manca: la rosa va completata
Obiettivi: promozione diretta
Voto: 7,5

 

 

 

A.S.D. CASTELBUONO (Seconda Categoria): La società del nuovo Pres. Scacciaferro si è stancata di veder vincere i cugini della Pol. Castelbuonese. Per riportare in alto il Castelbuono è stato chiamato Giuseppe Cammarata, allenatore-giocatore protagonista, lo scorso anno, del “campionato dei record” alla guida della Pol. Castelbuonese. Tanti i movimenti fatti registrare sul mercato: sono arrivati i difensori Lo Dico eGlorioso e l’attaccante Culotta. A centrocampo si sta lavorando sull’arrivo di uno tra Gentile, Di Paola e Imminasola. Si è preferito, comunque, affidarsi ad un nuovo ed ambizioso progetto tecnico  senza puntare su grandi nomi. Ma è chiaro che, così, è difficile vincere. Molto dipenderà della scelta di Cammarata relativamente alla posizione che occuperà in campo.
Cosa manca: centrocampo e attacco non sono ancora al completo
Obiettivi: Play Off
Voto: 6,5

 

 

REAL CEFALU’ (Calcio a 5): La società del Pres. Garbo è stata l’indiscussa regina del mercato. L’allenatore Manzella poteva già contare, lo scorso anno, su una formazione di buon livello. A quella rosa vanno aggiunti gli arrivi di Balistreri, Piazza, Papa e Incognito. L’obiettivo è chiaro: vincere. Proprio la consapevolezza di non poter sbagliare e , quindi, l’eccessiva pressione, possono rappresentare l’avversario più pericoloso.
Cosa manca: la rosa è al completo
Obiettivi: promozione diretta
Voto: 9



Commenti

Post nella stessa Categoria