Anci Sicilia: chiediamo un incontro al governo per i precari

Anci Sicilia: chiediamo un incontro al governo per i precari
13 settembre 2012

L’approssimarsi del 31 dicembre rende sempre più drammatica la prospettiva dei lavoratori precari degli Enti locali in Sicilia.
E’ assolutamente indispensabile, pertanto, dar vita a tutte le iniziative per indurre il Governo e il Parlamento nazionali ad affrontare la questione che consentirebbe la prosecuzione dell’attuale rapporto di lavoro, e di definire le misure per la stabilizzazione dei lavoratori stessi.

L’AnciSicilia, com’è noto, ha già elaborato un’ipotesi legislativa ritenuta l’unica valida per rimuovere gli ostacoli che si frappongono alla prosecuzione e alla stabilizzazione del rapporto di lavoro dei precari degli Enti locali, ed è pronta a continuare l’iniziativa di sensibilizzazione e di lotta.
L’Associazione dei comuni siciliani chiede al governo regionale e al governo nazionale un immediato incontro sia per conoscere quali azioni siano state poste in essere sinora per affrontare e risolvere i problemi, sia per concordare un possibile percorso unitario.



Commenti

Post nella stessa Categoria