Candidati minori: ecco i “Volontari per l’Italia”

Candidati minori: ecco i “Volontari per l’Italia”
13 settembre 2012

VOI, ovvero “Volontari per l’Italia” inizia ufficialmente la campagna elettorale per le regionali che si terranno il 28 Ottobre in Sicilia. Candidata alla presidenza è Lucia Pinsone, un’insegnante di matematica di Capo d’Orlardo.

Ecco le parole di Mario La Spina, segretario regionale del partito:  “”Noi crediamo nei partiti come istituzioni ed è per questo che il Movimento Politico VOI-Volontari per l’Italia, nato nel febbraio scorso, è strutturato come un partito vero e proprio, democratico ma soprattutto meritocratico. Da partito il VOI sente tutta la responsabilità di prendere parte al cambiamento nei costumi politici e nella gestione della cosa pubblica, richiesto ormai a gran voce dalla gente. Non lavoreremo da soli, ma insieme a tutti quegli altri partiti che intendano essere laboratori di idee e non centri di affari”.

Ancora continua Lucia Pinsone: “le linee portanti del programma sono già state definite, sulla base degli incontri che da tempo ho con i Siciliani anche in conseguenza del mio impegno nell’assistenza ai disabili. Ma l’attività concreta del VOI, mia e dei candidati all’ARS, sarà implementata tutti i giorni dai cittadini, anche e soprattutto dopo le elezioni, attraverso l’innovativo sistema di comunicazione politica che utilizzeremo. ”

Il VOI non utilizzerà pubblicità come i 6×3 o i fac-simili dei candidati, in linea con la scelta di rispettare le difficoltà in cui si trovano i siciliani. I costi della campagna saranno sostenuti da imprenditori che appoggiano il partito.

Il partito nasce dalla filosofia del CAD, il Centro Ascolto del Disagio, ed è a partire da questa linea di pensiero che ricerca di trasformare questo disagio in opportunità.



Commenti

Post nella stessa Categoria