Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Hic et nunc Sicaniam in libertatem vendicamus !

Hic et nunc Sicaniam in libertatem vendicamus !
13 settembre 2012

Care Siciliane, Cari Siciliani, contrariamente ad altre organizzazioni ed associazioni che sono capaci di accedere a fondi ed avere sovvenzioni per fare attività, la nostra associazione vive di volontariato e degli spazi di tempo che ciascuno di noi riesce a ritagliarsi. Non riceviamo sovvenzioni, non abbiamo soldi a disposizione, tutto quello che facciamo lo facciamo a spese nostre.

Non cambiare mai le cose combattendo la realtà esistente. (cioè lo statuto) Ma crea un modello nuovo che renda la realtà obsoleta” NAZIONE SICILIANA

L’esistenza del Parlamento è considerata diretta conseguenza del principio di Sovranità Popolare. L’ONU, ha fatto valere il riconoscimento del “Sacro Regno di Sicilia” attraverso la sua Alta corte dell’Aja, ha stabilito che l’indipendenza rivendicata , non è contraria al diritto internazionale ed è perciò perfettamente LEGALE.
Quindi : La Sicilia è già uno Stato Sovrano libero!!!
E’ quanto affermano i giuristi di Strasburgo i quali hanno concluso che l’unico elemento fondato per la sovranità della sicilia, anche senza referendum , sono i principi del Sacro Regno di Sicilia Sicena Sveva Fonte che secondo l’aja non sono in contrasto con le norme nazionali e le convenzioni internazionali.

L’indipendentismo siciliano si basa sul principio secondo cui la Sicilia è una Nazione che possiede una propria Storia, una propria Cultura e una propria Lingua e soprtattutto UNA BANNERA e un PARLAMENTO PLURICENTENERIO. L’indipendentismo siciliano attualmente è un movimento pacifico che rifiuta la violenza, al pari dell’impostazione delle origini varate dall’EVIS
L’Indipendentismo Siciliano, o anche Separatismo Siciliano, è una corrente politica che propugna l’indipendenza della Sicilia dall’Italia e da qualunque altro Stato in generale.

Cari Patrioti deve essere posta con forza la Questione Istituzionale Siciliana. Che non è questione giurisprudenziale ma politica. L’Italia non rispetta, ANCHE per mezzo della Corte Costituzionale, il patto unitario con la Sicilia del 1946. E questo scandalo deve finire.Per la difesa dei nostri diritti ; plebiscito per la” NAZIONE SICILIANA”

Noi di UNIONE SICILIANA facciamo parte del Comitato Popolare per la già opprovata Costituzione del 1943.

Non siamo italiani la pensiamo diversamente siamo solo siciliani. Crediamo che bisogna riaprire e riprendere la discussione politica sulla Questione Siciliana all’ONU. questa è il miglioramento e la creazione del Nuovo Modello di Stato che si vuole per la Sicilia , non possiamo combattere ancora per lo statuto, con un tira e molla che dura da 64 anni , ed ogni anno invece di migliorare perdiamo un DIRITTO. Noi in Sicilia stiamo perdendo anche il DIRITTO ad AVERE UNA DIGNITA’ DEGNA DI sentirsi OMU SICILIANU.

1. uscire dall’italia ,
2. uscire dall’europa,
3. ADESIONE INCONDIZIONATA AL COMMONWEALTH.

Cari Patrioti deve essere posta con forza la Questione Istituzionale Siciliana. Che non è questione giurisprudenziale ma politica. L’Italia non rispetta, ANCHE per mezzo della Corte Costituzionale, il patto unitario con la Sicilia del 1946. E questo scandalo deve finire.Per la difesa dei nostri diritti ; plebiscito per la” NAZIONE SICILIANA”

Lo Statuto andava bene nel 1946, adesso è scaduto obsoleto, inoltre è stato seppellito VIVO – massacrato da la Repubblica italiana. Ri-Vogliamo la nostra Costituzione , il ripristino delle Istituzioni Siciliane, la Nazione Siciliana all’ONU.



Commenti

Post nella stessa Categoria