Da Vincenzo a Vincenzo

Da Vincenzo a Vincenzo
18 settembre 2012

Qualcuno l’ha ribattezza con il titolo da “Vincenzo a Vincenzo”, è la storia di solidarietà e vicinanza tra due residenti della frazione di Finale nel comune di Pollina. Il primo protagonista è Vincenzo Ciolino giovane del luogo che da qualche tempo convive con una patologia che ha ridotto le sua capacità di movimento. Cosi, per lui, anche tra le strade pianeggianti della frazione che si affaccia sul mare era diventato molto difficile muoversi, le abitudini più comuni e i gesti abituali una vera impresa per vincere la quale serviva un mezzo che gli permettesse di muoversi liberamente. Un mezzo dal costo non proprio contenuto cosi per dargli una mano si apre una gara di solidarietà e a scendere in campo è la famiglia dell’altro Vincenzo. La figlia di Vincenzo Domina, scomparso da qualche tempo, non ci ha pensato due volte e ha deciso di donare il mezzo che in passato era stato impiegato dal compianto genitore. Per la rapida riuscita della donazione si sono mobilitati anche altri tre compaesani, Rosario Macaluso, Pippo Nucara e Pietro Musotto che dopo aver fatto trasportare il mezzo lo hanno portato da un meccanico per la manutenzione che serviva. Oggi Vincenzo Ciolino ha riacquistato la sua libertà e non smette di ringraziare quanti gli hanno permesso di realizzare il suo sogno. (Nella foto Rq Vincenzo Ciolino, Pietro Musotto e Rosario Macaluso) .

Roberto Quattrocchi



Commenti

Post nella stessa Categoria