I temi caldi di Cefalù: 3 domande a Gaetano Lapunzina

I temi caldi di Cefalù: 3 domande a Gaetano Lapunzina
20 settembre 2012

Da giorni, sui giornali d’informazione e blog telematici cefaludesi, si sono scatenate polemiche in merito a temi quali la “Lottizzazione Puglisi” e il Bilancio 2008 con i relativi residui attivi.

Sembra che, all’interno dell’opinione pubblica cefaludese, si stiano delineando schieramenti ben precisi: da una parte c’è chi non condivide le ultime scelte dell’Amministrazione e le critica fortemente; dall’altra chi sostiene che il Sindaco Lapunzina stia attuando davvero quella “Svolta” di cui aveva parlato in campagna elettorale.

Cefalù Web ritiene che un’informazione corretta e libera sia indispensabile per permettere la formazione di un pensiero libero ed indipendente da parte della cittadinanza.

Per questo motivo, da oggi, rivolgerà delle domande agli esponenti politici locali, di maggioranza ed opposizione, al fine di approfondire i “temi caldi”, dando spazio alle posizioni divergenti. Sarà, poi, il lettore a a trarre gli spunti necessari dalle risposte che ci saranno inviate.

Iniziamo ponendo 3 domande a Gaetano Lapunzina, Consigliere Provinciale PD:

1) “Lottizzazione Puglisi”: cosa pensa delle polemiche che si sono scatenate sugli organi d’informazione cefaludese? Qual è la sua opinione sulla vicenda?

2) “Bliancio 2008”: come valuta la scelta presa ieri dalla maggioranza in Consiglio Comunale?

3) A Cefalù c’è un problema legato all’informazione? Trova faziosi alcuni giornali on line o blog d’informazione?



Commenti

Post nella stessa Categoria