Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Le Ali alla Sicilia: privatizzare gli aereoporti

Le Ali alla Sicilia: privatizzare gli aereoporti
20 settembre 2012

“Vito Riggio, presidente dell’Enac, ha chiesto ai candidati alla presidenza della Regione di dire se sono favorevoli o contrari alla privatizzazione degli aeroporti siciliani, facendo così uscire, del tutto o, comunque, dal controllo gli enti locali. La mia risposta – ha fatto sapere Davide Giacalone, di LeAli alla Sicilia – è: sì, si deve farlo”.
“Mercato, libertà, competizione, meritocrazia e, naturalmente, rispetto delle regole, è la formula che farà decollare la Sicilia. La negazione di ciò, del resto, è quello che l’ha fatta e la fa sprofondare. Nel privatizzare, però, si deve farlo in modo che nessuno possa sospettare il ripetersi di nefandezze già viste, con dilapidazione di patrimonio pubblico e furti ai danni del contribuente. Siano indette – ha concluso Giacalone – gare aperte, trasparenti, gestite da professionisti non solo italiani, e rivolte certamente all’Unione europea, ma ancora oltre, ai protagonisti globali di questo mercato”.



Commenti

Post nella stessa Categoria