Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Cicero salva un Cefalù Calcio sprecone: 1 – 1 con l’Igea Virtus (Cronaca)

Cicero salva un Cefalù Calcio sprecone: 1 – 1 con l’Igea Virtus (Cronaca)
22 settembre 2012

Una rete di Cicero al 91′ della ripresa salva il Cefalù Calcio dalla prima sconfitta stagionale e regala un punto prezioso alla formazione dell’allenatore Minutella.

In un primo tempo spigoloso, il Cefalù Calcio è riuscito comunque a creare due limpide occasioni da rete: la prima sciupata clamorosamente da Cane che, a tu per tu con il portiere, non ha trovato il tempismo per una conclusione vincente; la seconda con Cicero che dal limite dall’area piccola ha visto il suo tiro respinto da un grande intervento del portiere avversario.

E’ servito un grande intervento di Fiduccia, alla metà della prima frazione di gioco, per sventare l’unica palla rete creata dall’Igea Virtus.

La ripresa è stata decisamente più movimenta. L’Igea Virtus, sfruttando un’incertezza della retroguardia cefaludese, ha trovato il vantaggio grazie a Genovese (50′). Il Cefalù Calcio, colpito a freddo, ha faticato a ritrovare le sue trame di gioco rendendosi pericoloso soltanto con un colpo di testa di Cicero e con un tiro di Cane che, da buona posizione, ha mandato a lato.

Quando sembrava arrivare la prima sconfitta stagionale è arrivato il goal di Cicero (91′) che, trovando un varco tra i centrali difensivi dell’Igea, è riuscito ad insaccare agevolmente.

La partita di oggi ha dimostrato, qualora ce ne fosse stato bisogno, che il Campionato di Promozione sarà avvincente fino alla fine, visto l’alto livello medio delle formazioni.

Il Cefalù Calcio, comunque, con questo risultato, rimarrà in vetta alla classifica anche per questa giornata.



Commenti

Post nella stessa Categoria