Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Ore 13: Ferla divorata dalle fiamme / E’ un inferno / Difficoltà da parte dei mezzi aerei

Ore 13: Ferla divorata dalle fiamme / E’ un inferno / Difficoltà da parte dei mezzi aerei
27 settembre 2012

La zona della Ferla, al momento, è quella in cui la situazione è più critica.

Gli inviati dello Staff di Cefalù Web sono appena tornati da un sopralluogo per certi versi sconcertante.

La situazione è lontana dal poter essere definita sotto controllo. Si contano 4/5 grossi roghi attivi che stanno carbonizzando tutto ciò che incontrano. La vallata della Chiesa di S. Francesco è quella maggiormente a rischio, data la numerosa presenza di abitazioni private. Ed è proprio questa la zona in cui si sta concentrando l’attività dei mezzi aerei: 2 canadair che gettano acqua di mare ed uno che lancia acqua dolce. Le operazioni, però, sono rese difficili dalla nube di fumo nero che rende scarsa la visibilità da parte dei piloti. Sono stati fatti, per questa ragione, numerosi lanci a vuoto.

Un nuovo rogo è divampato al confine con il territorio di Castelbuono e, al momento, non sembrano esserci mezzi a disposizione per contrastare le fiamme.

Numerosi cittadini hanno lottato con le fiamme per salvare le abitazioni. Spesso i tentativi sono stati vani.

L’inferno continua. Cefalù brucia.



Commenti

Post nella stessa Categoria