Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Sgarbi: “La sentenza del Tar conferma che la mia candidatura a Cefalù era regolare”

Sgarbi: “La sentenza del Tar conferma che la mia candidatura a Cefalù era regolare”
10 ottobre 2012
Sgarbi: «La sentenza del Tar conferma che la mia candidatura a Cefalù era regolare»
«Invito Croci, che dalle sue dichiarazioni mi sembra ancora ostaggio di assurdi rancori, a prendere atto dell’errore di strategia politica che ha portato il Pdl locale a sostenere la sua candidatura, e a riconoscere, lealmente e con senso di responsabilità, la legittima elezione di Rosario Lapunzina».
Con questo il comunicato stampa del Prof. Vittorio ha commentato l’esito del ricorso presentato dal Prof. Croci avente come oggetto il risultato delle passate elezioni. Appare evidente la differente opinione di Sgarbi e Croci in merito alla legittimità dell’elezione di Saro Lapunzina. Anche nel corso della campagna elettorale passata non erano mancati attestati di stima tra il Prof. Sgarbi e quello che sarebbe diventato il futuro Sindaco di Cefalù.


Commenti

Post nella stessa Categoria