Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Cancelleri: Grillo ha sbagliato paragonando la Mafia al fisco

Cancelleri: Grillo ha sbagliato paragonando la Mafia al fisco
25 ottobre 2012

“Non stringerei la mano a nessuno dei miei avversari, tranne che alla Marano. Musumeci – spiega Cancelleri – è un uomo d’altri tempi, mi ricorda Mussolini e a Mussolini non stringerei la mano. Non la stringerei nemmeno a Miccichè per quello che ha fatto nella sua vita, è uno che si faceva portare la cocaina al ministero”. 

Così Giancarlo Cancelleri, candidato del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo alla Regione Sicilia in un intervento a ‘ La Zanzara’ su Radio 24.
I conduttori del programma radiofonico, Giuseppe Cruciani e David Parenzo, chiedono cosa Cancelleri pensa di Rosario Crocetta: “Anche a Crocetta non stringerei la mano perché si candida a destra e a sinistra, non rispetta il suo mandato di parlamentare europeo. E poi è quello che dà meno sicurezza sulla mafia, sul rischio di infiltrazioni. Non per lui, ma per i suoi alleati dell’Udc”.

Poi Cancelleri critica anche il leader del M5S Beppe Grillo: Quel paragone che fece tra mafia e fisco che strangola era improprio in una terra come la Sicilia. Ma è un uomo, sbaglia anche lui. Noi non lo osanniamo, non lo idolatriamo. Se lo devo mandare a cagare lo mando a cagare”.



Commenti

Post nella stessa Categoria