Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

L’opposizione tende la mano al Sindaco: proposte misure per evitare il dissesto

L’opposizione tende la mano al Sindaco: proposte misure per evitare il dissesto
25 ottobre 2012

A seguito dell’accorato incontro di mercoledì 24 c.m. del Sindaco La Punzina con i dipendenti comunali, durante il quale sono state enumerate possibili misure correttive per ottemperare a quanto richiesto dalla Corte dei Conti, i Consiglieri Comunali Vincenzo Liberto, Rosario Giardina, Mauro Lombardo e Patrizia Messina del gruppo “Grande Sud-Miccichè” e il Consigliere Comunale Gioacchino Barranco  eletto nella lista “Cefalù Cambia, nell’ottica di scongiurare il dissesto finanziario e nel pieno rispetto dei ruoli per l’unico e primario interesse che è la Città, con la fiduciosa speranza di accoglimento da parte dell’Amministrazione Attiva e dei gruppi consiliari di maggioranza, suggeriscono ulteriori ipotesi di misure correttive di seguito elencate:

1)      VENDITA DEL PATRIMONIO COMUNALE: rispetto ai Piani di alienazione degli anni precedenti aggiungere gli immobili sotto elencati avvalendosi del D.L. 6 dicembre 2011 n° 2011:
–       Locali al Piano superiore della Corte delle Stelle;
–       Immobile in Piazza Spinola;
–       Locali ex Asilo Bastione;
–       Casetta Sailem;
–       Locali ex macello consortile in C/da Torretonda;
–       Locali in via Giovanni Amendola;
–       Case Popolari Comunali.

2)      CESSIONE DEI CREDITI superiori a 10 anni.

3)      RICOGNIZIONE E TASSAZIONE di tutte le Aree Edificabili del Territorio Comunale.

4)      PIANO DI RISPARMIO ENERGETICO connesso all’illuminazione pubblica.

5)      MODIFICA REGOLAMENTO SUOLO PUBBLICO e relative tariffe.

6)      LIEVE RITOCCO DELLE RENDITE CATASTALI per immobili ubicati fuori dal centro abitato.

F.to  Vincenzo Liberto
Rosario Giardina
Mauro Lombardo
Patrizia Messina
Gioacchino Barranco



Commenti

Post nella stessa Categoria