Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Altro scivolone per la tassa di soggiorno: il TAR accoglie l’istanza dei gestori licatesi

Altro scivolone per la tassa di soggiorno: il TAR accoglie l’istanza dei gestori licatesi
2 novembre 2012

 
Palermo – Il Tar Sicilia ha accolto il ricorso degli albergatori licatesi. Il Tribunale ha infatti annullato il regolamento del comune di Licata che prevedeva la tassa di soggiorno e vedeva nell’albergatore il soggetto obbligato in solido. Alla base dell’accoglimento dell’istanza presentata dagli albergatori di Licata,pare sia stata la mancata concertazione con le associazioni di categoria. L’ente, inoltre è stato condannato a sostenere le spese processuali.
Secondo Francesco Picarella, presidente provinciale di Federalberghi, ci si trova dinanzi all’enessima dimostrazione della miopia della politica di fronte alle esigenze delle classi produttive.



Commenti

Post nella stessa Categoria