Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Cefalù – Pericolo piogge: 3.100 euro per mettere in sicurezza la Via Barreca

Cefalù – Pericolo piogge: 3.100 euro per mettere in sicurezza la Via Barreca
3 novembre 2012

Cefalù Web pubblica un estratto dell’ordinanza con cui l’Amministrazione Comunale ha disposto la messa in sicurezza di Via Barreca, soggetta, a causa delle intense piogge, ad un “potenziale pericolo e pregiudizio per la pubblica e privata  incolumità”.

O R D I N A

 

Ora per allora, alla Ditta:  “ Geom. Giovanni SPINOSA”

con sede in Cefalù nel viale  “Dell’artigianato” s.n.c.

 

di mettere a disposizione di questo Comune, con ogni urgenza e comunque entro e secondo i tempi e gli orari lavorativi indicati dal competente Ufficio Comunale, “Settore

Manutenzione” uomini e mezzi per la esecuzione degli interventi di somma urgenza, finalizzati alla riduzione delle condizioni di potenziale pericolo presenti nella via “Barreca” , (tratto iniziale in acciotolato e confluenza con la strada comunale “Ferla”).

 

Gli interventi,necessari,finalizzati anche e soprattutto ad “evitare che siano arrecati danni patrimoniali certi e gravi all’ente”, giusto  art. 163,comma 2 del D.Lgs. n° 267/2000, assumeranno  la connotazione della somma urgenza, e dovranno essere  condotti secondo le buone regole dell’arte e le vigenti norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, con le indicazioni e le prescrizioni che all’uopo saranno  impartite dal dipendente Settore Comunale , il quale  provvederà a redigere a lavori ultimati, apposito dettagliato consuntivo di spesa secondo il vigente Prezziario Regionale per le opere Pubbliche e ,per quanto nello stesso non previsto, secondo i prezzi della manodopera, noli e trasporti praticati nella Provincia ed in loco.

 

Sulla scorta di tali consuntivi verrà liquidato alla Ditta esecutrice, il corrispettivo discendente, previo perfezionamento di eventuali obbligazioni giuridiche da porre a carico della medesima e dopo produzione di atti e di fattura in regola fiscalmente relativi alle prestazioni operate a favore di questo Comune.

 

Si dà mandato al Responsabile del Settore Economico Finanziario, coordinandosi con il Responsabile del Settore Manutenzione, Arredo e Verde Pubblico, di provvedere, nei termini di legge, alla copertura finanziaria operando l’impegno della spesa occorrente   sul  capitolo in bilancio n°   3488, che in atto da una prima prudenziale stima sommaria, può farsi ascendere all’importo di Euro 3.100,00 ,comprese le somme a disposizione dell’ Amministrazione ed oneri d’I.V.A., fatti naturalmente salvi eventi di natura tecnica, imprevisti ed imprevedibili, riscontrabili solo in corso d’opera.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria