Torneo di calcio “Un calcio alla mafia, due mani alla legalità” – Gara Guardia di Finanza Addiopizzo

Torneo di calcio “Un calcio alla mafia, due mani alla legalità” – Gara Guardia di Finanza Addiopizzo
8 novembre 2012

Seconda giornata del torneo, organizzato dalla Sezione Sportiva Antimafia di Palermo, che vede coinvolti professionisti, forze dell’ordine e le associazioni “Libera” e “Addio Pizzo”

 

“Un calcio alla mafia, due mani alla legalità” Domani alle 19,45 al Velodromo Borsellino in campo Guardia di Finanza e Addio Pizzo

 

PALERMO – Con inizio alle 19,45 si gioca domani al Velodromo Borsellino il secondo incontro del torneo di calcio tra rappresentative istituzionali intitolato “Un calcio alla mafia, due mani alla legalità”, in ricordo delle vittime della mafia. In campo scenderanno le formazioni della Guardia di Finanza e di “Addio pizzo”, arbitro dell’incontro Emanuele Calandra della Sezione ASI di Palermo. L’importante evento sportivo, che fa parte del progetto Ministeriale Sport Legalità in collaborazione con la Nazionale Italiana Magistrati e il  Comitato provinciale di Palermo del CONI, ha ricevuto il Patrocinio dell’Assessorato al Turismo e Sport della Regione Siciliana, della Provincia Regionale di Palermo, dell’Assessorato allo Sport della Città di Palermo, dell’Assemblea Regionale Siciliana, della Coldiretti Sicilia, dell’ANCE Palermo, dell’Associazione costruttori edili e affini di Palermo e provincia e della Confcommercio di Palermo. Durante alcune partite del torneo, che si concluderà a febbraio del prossimo anno, si terranno anche diversi eventi di sensibilizzazione dedicati a “Parent Project Onlus”, l’associazione di genitori che combattono contro la distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Maggiori informazioni si possono richiedere alla Sezione Sportiva Antimafia di Palermo, rappresentata dalla Polisportiva Alpha Athletic Generation, di Via Castellana 110 a Palermo, scrivendo a icas_studi@libero.it



Commenti

Post nella stessa Categoria