Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Campofelice: lettera di minaccia al candidato a sindaco Giardina

Campofelice: lettera di minaccia al candidato a sindaco Giardina
8 maggio 2013

Uno dei candidati a sindaco per le prossime amministrative a Campofelice di Roccella ha ricevuto una lettera anonima che gli intima di ritirare la propria candidatura.

Giulio Giardina

Giulio Giardina

A ricevere la minaccia è stato il candidato Giulia Giardina, al quale è stata recapitata una missiva da Palermo, composta da ritagli di giornali e contenente una foto di un portone con dei fiori poggiati per terra.
La simbologia è evidentemente quella di raffigurare un morto.

La lettera è arrivata all’interno di una busta gialla tra la fine di aprile e l’inizio di maggio. L’avvocato Giardina ha infatti aperto soltanto ieri la cassetta della posta trovando la lettera, che riporta la data del 26 aprile.
“Un atto vile che offende la dignità e l’intelligenza del popolo di Campofelice che non può fermare un processo politico avviato che si ispira a principi di legalità e trasparenza. Confermo la mia candidatura a sindaco con il gruppo che mi ha sostenuto finora e continuerà a farlo ancora con più forza” sostiene Giulio Giardina.

In conseguenza di ciò, il presidente del Consiglio comunale uscente, Emanuele Sceusi, ha deciso di convocare un consiglio comunale urgente. D’altro canto, le Forze dell’Ordine hanno sequestrato la lettera ed hanno avviato le indagini.
Giulio Giardina è uno dei quattro candidati a sindaco per le prossime amministrative del 9 e 10 giugno.

08/05/13



Commenti

Post nella stessa Categoria