Giocando sotto le stelle: la 6° edizione vede il trionfo di Caltavuturo

Giocando sotto le stelle: la 6° edizione vede il trionfo di Caltavuturo
6 giugno 2013

E’ la squadra caltavuturese sponsorizzata dalla polleria Musca-Cirrito ad aggiudicarsi la sesta edizione del torneo “Giocando sotto le stelle”. L’esperta ma giovane formazione, capitanata da Giuseppe Brucato e guidata in la vincitrice 2panchina dal veterano Giuseppe Quolantoni, si aggiudica il torneo, vincendo le quattro partite del girone eliminatorio, la semifinale e la finale, tutte entro il tempo regolamentare. Tante ottime squadre presenti, mal’unica insidia per i ragazzi caltavuturesi è arrivata proprio in finale , affrontando il Collesano, formazione agile e giovane,che tra le sue file contava tanti ottimi calcatori tesserati in club semi-professionistici. La finale però finisce 4 a 2 per il Caltavuturo, che praticamente annienta gli avversari segnando i quattro gol nei primi 9 minuti del primo tempo (Chiappone-Romana-Giuffrè-Moro).

La 6° edizione del torneo “giocando sotto le stelle” in modalità no-stop, organizzata da Pietro Alascia, per il corso della serata ha comunque avuto un andamento fluido e l’evento ha rispettato tutti gli orari in programma. Merito del fair-play e della correttezza in campo, della disponibilità delle formazioni presenti, ma soprattutto merito dell’organizzatore e del suo staff che hanno saputo amministrare per tutto il corso della serata gli eventi in programma e allietare l’attesa delle squadre intrattenendo con la distribuzione di numerosi gadget e tanto altro ancora.

L’organizzatore Pietro Alascia :”Anche quest’anno, l’1 Giugno, si è svolta la 6° edizione del torneo di caletto Giocando sotto le stelle. La competizione svoltasi presso il centro sportivo Ogliastrillo – Quelli della Notte ha visto la partecipazione di 10 squadre provenienti da diverse località madonite (Cefalù; Pettineo;Collesano; Campofelice di Roccella; Caltavuturo), per un totale di circa 150 calciatori impegnati nella competizione. L’organizzazione è di certo soddisfatta e orgogliosa del lavoro fatto e del risultato ottenuto, per questo, l’anno venturo lavoreremo per riorganizzare la manifestazione. Ringrazio i partecipanti, gli spettatori ma soprattutto mi preme ringraziare l’assessore allo sport Tony Cefalù e il Sindaco Rosario Lapunzina per la disponibilità e la presenza sia nell’organizzazione che durante la manifestazione. Infine i miei complimenti alla Polleria Musca- Cirrito, formazione caltavuturese , che dopo un finale mozzafiato si è aggiudicata la vittoria finale ”.

Dunque la Polleria Musca-Cirrito si aggiudica il 1° trofeo, 2° posizione per la formazione collesanese, 3° posto per gli All Stars di Pettineo, vittoriosi nella finalina contro formazione Quelli della Notte di Cefalù. Oltre ai premi per i vincitori, e le targhe memoria per tutti i partecipanti, premiati i calciatori individualmente: miglior goal Piampiano Gianluca (Polleria Musca), Capocannoniere Daniele Città (Collesano), Miglior portiere Brucato Giuseppe (Polleria Musca), premio Fair Play Peppe Blanda (Collesano), premio disciplina Francesco Granà(Quelli della notte). Una bella serata di sport e sano divertimento. Appuntamento al prossimo anno per un altro torneo giocando sotto le stelle.



Commenti

Post nella stessa Categoria