Geraci, approvato progetto Rural Heritage Promoter

Geraci, approvato progetto Rural Heritage Promoter
23 luglio 2013

L’Agenzia Nazionale “Lifelong Learning Programme” ha approvato il progetto proposto dal Comune di Geraci Siculo dal titolo: “Rural Heritage Promoter”.Geraci-Siculo

Dell’importo di 20 mila euro, in partenariato con Office de l’Environnement de la Corse, ed enti ed associazioni della Slovacchia, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Belgio e Polonia, l’iniziativa è volta al coinvolgimento di tutti i cittadini geracesi nella promozione e recupero del patrimonio, nelle diverse declinazioni: culturale, storico, architettonico, ambientale,

“Il progetto – afferma il vice sindaco Luigi Iuppa – è nato dalla constatazione che molti territori dell’Unione Europea, soprattutto nelle zone rurali, sono impegnati nella realizzazione di progetti per ripristinare e promuovere il patrimonio locale, progetti di sviluppo e sostenibilità, e che spesso la popolazione è scarsamente coinvolta, esclusa dal campo di applicazione, di animazione del processo decisionale e della promozione di questo patrimonio, nonostante, la stessa sia l’attore principale, ci è sembrato necessario coinvolgere le organizzazioni e i cittadini, al fine di consentire loro di diventare conoscitori ed ambasciatori del proprio patrimonio e territorio”.

“Il 2013 è l’anno europeo della cittadinanza – afferma il sindaco di Geraci Bartolo Vienna – il progetto Rural Heritage Promoter, finanziato nell’ambito del programma Grundvig, intende contribuire e coinvolgere tutti i cittadini a partecipare allo sforzo di recupero del patrimonio architettonico ed ambientale, in modo da sviluppare il concetto di cittadinanza attiva. Il progetto si concentrerà sullo sviluppo di una sinergia tra gli attori e i partner; una partnership dinamica di cooperazione per l’attuazione di iniziative, tra la popolazione locale (giovani, disoccupati e anziani), obiettivo finale è quello di creare un quadro di riferimento per gli scambi europei e la diffusione delle buone pratiche locali”.

GANGI, 23 Luglio 2013



Commenti

Post nella stessa Categoria