Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Il Team Guagliardo al Rally d’Isola d’Elba

Il Team Guagliardo al Rally d’Isola d’Elba
19 settembre 2013

Sarà probabilmente determinante per l’attribuzione dei titoli italiano ed europeo il Rally dell’Isola d’Elba, la gara si svolgerà questo fine settimana nella più grande delle isole dell’arcipelago toscano e si preannuncia piùrally agguerrita che mai. Quando mancano tre gare alla chiusura della serie europea e due a quella nazionale, tutto è ancora in gioco. Nel Campionato Europeo Luigi Zampaglione e Giuseppe Livecchi, approdano nell’isola che vide l’esilio di Napoleone, in testa alla classifica di campionato. I due dovranno confermare la loro leadership e mettere nel carniere punti pesanti, prima che inizi a fare gioco il meccanismo degli scarti. Sempre nella serie europea Carlo Marenzana e Maurizio Torlasco dovranno consolidare il lor terzo posto di terzo raggruppamento essendo ormai le altre posizioni del podio abbastanza lontane. Sul fronte italiano saranno quattro gli equipaggi pronti a dare battaglia. Davide Negri e Marco Zegna, dopo aver raggiunto il quarto successo, su altrettante gare disputate, proveranno a portare a quota cinque le loro vittorie. Il risultato consentirebbe ai due biellesi di giocarsi le proprie chance di vittoria in campionato, nell’ultima gara della serie; la Targa Florio, in programma il secondo fine settimana di ottobre in terra di Sicilia. A dare manforte a Negri e Zegna, nel secondo raggruppamento, sempre su una Porsche 911 Rs 3.0, ci saranno Luigi Marchionni e Romano Belfiore, autori di una prestazione maiuscola lo scorso anno. Nello stesso raggruppamento anch’essi con una Porsche 911 Rs 3.0, Emanuele Paganoni e Marco Dell’Acqua proveranno a confermare quanto di buono fatto vedere nel corso della stagione.  In terzo raggruppamento, in occasione della gara toscana, si sono aggiunti al Team Guagliardo anche Nicola Patuzzo e Marco Verdelli, della partita con una Porsche 911. “Le gare di fine stagione ci tengono col fiato sospeso, specie quando si è in gioco per la vittoria dei campionati – ha detto Mimmo Guagliardo patron della squadra – ci presentiamo al via con sei equipaggi, fiduciosi di poter dire la nostra sia nel campionato italiano sia in quello europeo”. Il Rally dell’Isola d’Elba vedrà il via Giovedì sera da Capoliveri, per concludersi nella stessa cittadina nel pomeriggio di Sabato, dopo due tappe e quattordici prove speciali.



Commenti

Post nella stessa Categoria