Termini Imerese diventa città europea dello sport 2014

Termini Imerese diventa città europea dello sport 2014
8 ottobre 2013

Si è tenuta oggi 8 ottobre a partire dalle 10,30, presso la sala Picta della sede municipale di piazza Duomo la proclamazione di Termini Imerese come Città Europea dello sport. Nella giornata di ieri i delegati della Commissione di european city of sportAces Europe, organismo che opera con la commissione Europea per promuovere lo sport a livello dei governi locali, hanno incontrato le associazioni sportive cittadine ed hanno visitato le strutture atletiche presenti in città. Il risultato di oggi – ha dichiarato il segretario della Commissione Aces Europe Sergio Allegrini – deriva dalla valutazione fatta che sottolinea in particolare, “la varietà delle attività sportive che vengono svolte in città che, con pochi mezzi e che con pochi euro, consentono a tutte le fasce di età di praticare qualche attività. Sport che vanno dal tennis, alla danza, dalla lotta greco-romana, alla bicicletta, dallo sport automobilistico al basket, dimostrano che Termini Imerese può essere Città europea dello sport – ha concluso Allegrini -. Dopo essersi congratulato con il sindaco Totò Burrafato, Allegrini lo ha invitato a un incontro che si terrà il 6 novembre presso il Parlamento europeo di Bruxelles. Evento al quale parteciperanno non solo i membri del Parlamento europeo, ministri, sindaci e altre autorità e nell’ambito del quale sarà attribuito alla città di Cardiff il titolo di Capitale europea dello sport 2014. Termini Imerese riceverà il titolo e una bandiera per il 2014. La proclamazione di Città europea dello sport darà l’opportunità a Termini Imerese di scambiare esperienze ed interagire con altri comuni che ospiteranno il titolo il prossimo anno.

All’incontro era presente anche il sindaco di Castelbuono Antonio Tumminello, città che è stata candidata come Comune con meno di 20.000 abitanti al prestigioso trofeo europeo. A far da madrina all’evento è stata Federica Belli, atleta termitana che rappresenta una delle pagine più belle dell’impegno sportivo nella nostra città. Il dossier preparato dall’assessore allo Sport Nicola Cascino con gli uffici comunali ha colto nel segno ed ha ben rappresentato la storia sportiva di Termini Imerese e l’offerta sportiva portata avanti con generosità dalle tante associazioni sportive della Città che con il loro impegno si spendono quotidianamente per evitare possibili devianze a tanti giovani. “Il prestigioso traguardo centrato – ha dichiarato il sindaco Totò Burrafato – deve costituire il punto di partenza per incrementare lo sport nella nostra Città, che vanta peraltro, allori significativi in varie discipline sportive”.



Commenti

Post nella stessa Categoria