Domenica a Termini Imerese inizia il cammino del movimento politico “Sicilia, Si!”

Domenica a Termini Imerese inizia il cammino del movimento politico “Sicilia, Si!”
22 novembre 2013

Prende il via domenica prossima(24 novembre) al Super Cinema di Termini Imerese,  in piazza Crispi, alle ore 10, il cammino di SICILIA,SI! il movimento politico dei siciliani, di tutti quei siciliani stanchi di assistere inermi alla crisi del sistema politico-istituzionale, limitandosi a lamentarsi e protestare, ma che intendono dare il proprio contributo alla riforma del sistema ed alla risoluzione di tutte le emergenze che ogni giorno è costretta ad affrontare la Sicilia.

Giuseppe Ferrarello

Giuseppe Ferrarello

L’idea di SICILIA,SI! prende corpo nell’estate del 2012, quando in ambito dell’ANCI-SICILIA,  un nutrito gruppo di sindaci siciliani si è trovato ad affrontare problematiche scottanti quali quelle degli ATO (rifiuti ed acque) nonché dei tagli di trasferimenti imposti dalla Regione Sicilia a causa della propria crisi finanziaria. “Ci siamo resi conto che non potevamo più delegare a una classe politica inadeguata le sorti dei nostri Comuni – afferma il sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello, portavoce provvisorio del Movimentodovevamo in qualche modo intervenire direttamente e assumere una iniziativa che riportasse ai territori ed ai Comuni la responsabilità di disegnare il loro futuro, pur nella esigenza imposta dalla contingente crisi economica ed occupazionale in cui siamo costretti ad operare dal 2007”.

I lavori inizieranno alle ore 10 con alcune performance teatrali curate direttamente da due esponenti del popolo siciliano. Subito dopo il sindaco Giuseppe Ferrarello traccerà il percorso di 18 mesi di lavoro preparatorio che ha coinvolto diverse centinaia tra sindaci, amministratori e consiglieri comunali, esponenti dei PIST, dei GAL, dei distretti produttivi e turistici nonché ambiti universitari e settori dell’economia e del mondo della ricerca. Dopo il saluto di benvenuto del padrone di casa, sindaco di Termini Imerese, Salvatore Burrafato, si terrà l’intervento introduttivo del presidente dell’ANCI-SICILIA Paolo Amenta, al quale seguiranno interventi e testimonianze.

Nutrita sarà anche la presenza di movimenti e associazioni formali e informali che hanno già manifestato il loro interesse al processo di coinvolgimento dal basso posto in essere e che sono interessati a dare vita ad un percorso  federativo con SICILIA,SI!.



Commenti

Post nella stessa Categoria