Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

La Santangiolese mette KO il Castelbuono

La Santangiolese mette KO il Castelbuono
2 dicembre 2013

Nell anticipo della 13 giornata al Failla di castelbuono arriva la fortissima Santangiolese,una delle squadre più in forma del asd castelbuonocampionato, capace di battere per 2 a 0 anche i cugini del Milazzo.
Il Castelbuono deve fare a meno del forte difensore centrale Sardina,e del centrocampista Cicero alle prese con un infortunio.
Doveva essere la partita del riscatto per i padroni di casa,ma ancora una volta la vittoria non arriva, e con le altre squadre che davanti allungano, non solo si fa dura per la zona play off,ma ancora la compagine madonita non riesce a staccarsi dalle ultime della classe.
Il castelbuono di mister nardi scende in campo con un 442, Adamo in porta,di Napoli , Schicchi, Sciacchitano e Centorbi in difesa,Cipriano Bonomonte Fazio e Marguglio a centrocampo e il duo Marandano Calabrese in attacco .
La Santangiolese si affida al solito attaccante Gulla e all esterno Tranchita per riuscire ad espugnare il Failla.
Partita giocata su un campo pesante,davanti a circa 300 spettatori, tutti venuti ad incitare la squadra locale,che prova a macinare gioco sempre con.il solito metronomo del centrocampo bonononte ma nel.primo quarto d ora di gara non succede nulla o quasi.

La Santangiolese inizia a spingere a a farsi pericolosa,ed è proprio su uno degli attacchi che su calcio piazzato, grazie ad una dormita generale della difesa,un giocatore ospite porta in vantaggio i suoi .
La gara si mette in salita per il castelbuono che tenta una sterile reazione senza però riuscire ad impensierire il portiere avversario, ma verso la mezz ora del primo tempo,l arbitro fischia un calcio di rigore per la squadra locale che marandano insacca per il momentaneo pareggio. Ma la Santangiolese è una delle squadre più in forma del campionato e lo dimostra quando dieci minuti dopo si riporta in vantaggio.
Nellla seconda frazione il Castelbuono ha da recriminare almeno in un paio di occasioni dove il direttore di gara non concede due netti e chiari calci di rigore .
Mister nardi inserisce De lisi per Bonomonte , Falanga per Sciacchitano e Levantino per l’infortunato di Napoli,sempre uno dei più positivi.
Ancora alla caccia del pareggio il Castelbuono va ad un passo dalla marcatura ma senza fortuna, lavantino che entra e da subito crea scompiglio tra gli avversari mette dentro un bellissimo cross ma il difensore anticipa Calabrese,de lisi colpisce la traversa, la squadra di casa ci prova ma la palla non ne vuole sapere di entrare .
Nel finale, invece, in contropiede arriva il goal deln umero 10 Gulla che mette la parola fine al match. Finisce tre a uno,il Castelbuono resta a quota undici mentre la Santangiolese vola a 26 punti e si prende il primato della classifica del girone B.

Vincenzio Rosario Ippolito



Commenti

Post nella stessa Categoria