Polizzi, monta la protesta per la situazione di disagio: gli abitanti in corteo

Polizzi, monta la protesta per la situazione di disagio: gli abitanti in corteo
8 gennaio 2014

Se da un lato gli abitanti di Polizzi si sono sentiti abbandonati dalle istituzioni, lo stesso non si può dire del mondo dell’informazione. policetown
I vari siti d’informazione locali e regionali hanno fatto luce sui disagi dei cittadini, sollevando un tam-tam mediatico che ha permesso la convocazione spontanea di un’assemblea cittadina.
I residenti hanno discusso sulla grave situazione di disagio: impossibilità di spostarsi per lavoro e studio, mancanza di vie alternative, difficoltà nell’approvvigionamento merci e nella fruizione di servizi essenziali quali l’ospedale (il nosocomio di Petralia è irraggiungibile) o il rifornimento di carburante.
I cittadini hanno quindi deciso di proclamare lo stato di agitazione che ha previsto, fra le altre iniziative, un corteo cittadino per le vie del paese con partenza dal municipio.
Il cedimento del muro di sostegno nella strada che porta alla città madonita sta danneggiando inoltre le attività commerciali che vedono i loro affari crollare a causa dell’assenza di flussi in entrata nella città.



Commenti

Post nella stessa Categoria