Termini Imerese, gli operai Fiat bloccano l’autostrada: disagi per gli automobilisti

Termini Imerese, gli operai Fiat bloccano l’autostrada: disagi per gli automobilisti
9 gennaio 2014

Sono circa duecento gli operai del gruppo Fiat e dell’indotto dell’area industriale di Termini Imerese che stanno protestando per evitare il licenziamento paventato negli ultimi giorni.fiat
I lavoratori stanno bloccando l’autostrada in entrambe le direzioni.
Inoltre vi è un presidio degli operai che usufruiranno della cassa integrazione in deroga fino al 30 giugno prossimo, davanti alla fabbrica del Lingotto, azienda chiusa ormai da due anni.
L’Anas comunica che, fra gli svincoli di Termini Imerese e l’agglomerato industriale l’autostrada è chiusa al traffico. Sul posto intervenuti il personale dell’Anas e le forze dell’ordine.
 Il primo gennaio e’ scattato il licenziamento di 174 lavoratori di due aziende dell’indotto, Lear e Clerprem, che si occupavano della produzione di sedili e di imbottiture per le automobili Fiat.



Commenti

Post nella stessa Categoria