Calì-pollicino concludono anche la seconda tappa

Calì-pollicino concludono anche la seconda tappa
17 gennaio 2014

 

Il secondo giorno, Venerdì 17 gennaio, è iniziato con due i “classici” del Rallye Monte-CarloCalì-Pollicino3
Vitrolles – Col D’Espreaux – Faye (49,25 km) e 
Selonnet – Col des Garcinets – Bréziers (22,75 km).
Queste due prime prove sono considerate come le “forche caudine” del Rallye di Monte-Carlo a causa delle condizioni estreme. A metà giornata, i concorrenti si sono diretti  per l’ultima volta al Parco Assistenza prima di proseguire a sud per un ritorno nel Principato di Monaco. Per raggiungerlo si dovranno superare, per la seconda volta, la sfida di
Vitrolles – Col D’Espreaux – Faye (49,25 km), passando da
Sisteron – Col de Fontbelle – Thoard (36,70 km) 
Digne – Col de Corobin – Chaudon Norante (19.60 km)

 

Di seguito le dichiarazioni dell’equipaggio siciliano:

 

Continua a leggere su : http://www.cefaluweb.com/sportweb/?p=44404



Commenti

Post nella stessa Categoria