Gangi, il Sindaco risponde all’opposizione: “sul PRG siamo molto avanti, a parlare sono i fatti”

Gangi, il Sindaco risponde all’opposizione: “sul PRG siamo molto avanti, a parlare sono i fatti”
29 gennaio 2014

Dopo la ormai (forse) conclusa polemica dell’acqua, con il definitivo ritorno dei parametri dell’acqua alla normalità, è un’altra la diatriba politica che affligge il “gioiello d’Italia” delle  Madonie.
L’opposizione di Gangi Libera aveva attaccato il Sindaco Giuseppe Ferrarello in merito all’ipotesi dell’arrivo di un commissario ad acta in quanto non era stato – a loro detta – ancora chiuso l’iter per eloberare il PRG.

Qui l’attacco dell’opposizione: http://www.madonieweb.com/2014/01/18/gangi-libera-e-rischio-commissariamento-dal-sindaco-politica-panem-et-circenses/

Di seguito la replica dell’amministrazione comunale.

Sulla polemica sul piano regolatore generale di Gangi, il paventato invio di un commissario ad acta, dopo lettera di sollecito da parte dell’assessorato territorio e ambiente (inviata a tutti i Comuni siciliani) a chiudere l’iter per il-sindaco-di-Gangi-Giuseppe-Ferrarello20121elaborare il PRG e portare lo strumento urbanistico al vaglio del consiglio comunale, il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello risponde alle polemiche illustrando le azioni attuate dalla sua amministrazione: “Il nostro PRG è già operante e siamo molto avanti ci sono invece tanti Comuni che ancora devono affidare l’incarico, a parlare sono i fatti”.

Sull’interrogazione a risposta scritta, presentata nei giorni scorsi dal gruppo consiliare Gangi Libera, si rappresenta l’iter e lo stato dell’arte ad oggi avviato per la revisione generale del P.R.G. vigente, approvato con Decreto Dirigenziale del 2003 cui i vincoli quinquennali hanno perso la propria efficacia.

Con la deliberazione del consiglio comunale marzo 2007 sono state fornite, le direttive per la revisione generale del P.R.G. approvato dall’A.R.T.A., con successiva deliberazione nel dicembre del 2007 sono state date ulteriori direttive e nel settembre del 2010 è stato approvato il documento di indirizzo per la revisione del P.R.G. il mese successivo sono state modificate ed integrate le direttive per la revisione; con determina sindacale nel dicembre del 2007 è stato individuato il professionista esterno, Architetto Salvatore Vignieri, per la revisione del P.R.G.  e nel dicembre del 2008, è stato individuato il geologo Salvatore Palmeri, per l’aggiornamento dello studio geologico dell’intero territorio comunale, il professionista ha prodotto nel luglio del 2009 il nuovo studio geologico al fine di disciplinare alcune aree limitrofe al centro abitato si è reso necessario aggiornare la cartografia con  determinazione dirigenziale è stata incaricata la Ditta S.A.S. – T.D. s.r.l. di Palermo per l’aggiornamento cartografico. Inoltre a settembre del 2009 è stato incaricato il professionista Vincenzo Randazzo, per redigere il documento di Valutazione ambientale strategica, necessaria per il progetto di revisione, valutazione che nel dicembre del 2010 è stata trasmessa al Servizio 1 VAS – VIA del Dipartimento Reg.le dell’Ambiente, A.R.T.A., il rapporto preliminare pubblicato per le osservazioni. Nel giugno del 2013 è stata integrata la documentazione richiesta dal progettista, necessaria alla trasmissione del progetto di massima.

Per lo studio agricolo forestale il Comune ha incaricato il dottor Nicola Bevacqua, il professionista ha già trasmesso lo studio, lo scorso 6 dicembre è stato indicato all’A.R.T.A., che è intendimento dell’Ente, e per esso il Consiglio Comunale, a porre in essere tutti gli atti necessari per la definizione ed approvazione del progetto di massima, a seguito della trasmissione da parte del progettista incaricato. Inoltre il 13 dicembre il progettista incaricato è stato diffidato a trasmettere entro e non oltre il 15 gennaio il progetto di massima per la revisione generale del P.R.G. che è stato trasmesso il 24 gennaio scorso.Alla luce di quanto sopra è chiara la volontà, l’impegno e l’interesse che l’Amministrazione Comunale, sin dal suo primo insediamento ha dato al progetto di Pianificazione Generale.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria