Palermo, bimba di 21 mesi rischia di morire soffocata per aver inghiottito un pezzo di pollo

Palermo, bimba di 21 mesi rischia di morire soffocata per aver inghiottito un pezzo di pollo
29 gennaio 2014

E’ arrivata cianotica all’ospedale dei Bambini una bambina di 21 mesi che ha rischiato di morire soffocata dopo aver inghiottito un pezzettino di pollo: i genitori hanno riferito che la piccola si era sentita male durante il ospedale1pranzo.

Le analisi specifiche hanno accertato la presenza, nel bronco destro, di una cartilagine di pollo di ben due centimetri, la bambina è stata sottoposta ad un delicato intervanto che le ha salvato la vita: il corpo estraneo è stato estratto con un broncoscopio dotato di pinza.
L’’intervento è stato eseguito dal chirurgo pediatra Antonino Carolina. Ora la bimba è ricoverata, ma non è in pericolo di vita, già domani sarà dimessa.



Commenti

Post nella stessa Categoria