APS, conferenza a Palermo organizzata dai sindacati: le reti verranno riconsegnate ai comuni?

APS, conferenza a Palermo organizzata dai sindacati: le reti verranno riconsegnate ai comuni?
30 gennaio 2014

Oggi alle ore 11.00, presso la sede della CGIL in Palermo, locata in Via Ercole Bernabei n. 22, è prevista una conferenza stampa indetta dalle OO.SS. (CGIL – CISAL – CISL – UGL – UIL) per rappresentare le criticità relativeAps alla vertenza di Acque Potabile Sicilia S.p.A. in fallimento. Durante la conferenza si discuterà a proposito della riconsegna delle reti ai Comuni e la conseguente chiusura dell’esercizio provvisorio (prevista per il 14 febbraio) ed interruzione del servizio idrico integrato nella provincia di Palermo.
Alla conferenza parteciperanno le principali associazioni dei consumatori ed una rappresentanza dei Sindaci dei 52 comuni gestiti da APS.

A Cefalù il consiglio comunale, con il supporto della giunta, ha approvato un atto di indirizzo nel quale si incarica l’Ente comunale di fare quanto in suo potere per riappropriarsi del servizio idrico integrato, al fine di poter compensare i debiti verso Sorgenti Presidiana con i crediti derivanti dagli incassi delle bollette e di manifestare, presso le sedi opportune, la volontà di non far parte del Consorzio, visto come un vero e proprio carrozzone del tutto analogo ad APS.



Commenti

Post nella stessa Categoria