Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Castelbuono, approvata la convenzione per istituire l’anagrafe dei donatori di organi

Castelbuono, approvata la convenzione per istituire l’anagrafe dei donatori di organi
13 febbraio 2014

L’Amministrazione Comunale di Castelbuono ha approvato, con apposito atto deliberativo di Giunta Municipale, la convenzione con il organoCRT, Centro Regionale per i Trapianti della Regione Siciliana, al fine di mettere a disposizione, presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Castelbuono, i relativi moduli utili all’espressione di volontà per la donazione di organi e tessuti.

Un donatore può dare la vita a diverse persone, ma i trapianti dipendono dai donatori e purtroppo la carenza degli organi  è critica, mentre il numero di persone in attesa  di un trapianto è in aumento. Da qui la volontà di volere collaborare con il Centro Regionale per i Trapianti, per la raccolta, tra i cittadini maggiorenni, delle manifestazioni di volontà rispetto alla donazione di organi e tessuti.

Una iniziativa pubblica di informazione sull’argomento dal titolo  “La vita è un dono, regalala anche tu”,  verrà effettuata sabato 15 febbraio 2014 alle ore 17,00, presso la Sala del Principe del Castello dei Ventimiglia, alla presenza dei vertici  del CRT, dell’ISMETT, dell’Ordine dei Medici di Palermo, del 118, dell’Associazione Italiana Donatori Organi, e di altri importanti ospiti che interverranno.

Durante detto incontro verrà, inoltre, siglata la convenzione tra il Sindaco del Comune di Castelbuono Dr. Antonio Tumminello e il dott. Vito Sparacino, Coordinatore Regionale del CRT, al fine di collaborare per le finalità del progetto.

Nell’ambito delle iniziative derivanti dalla suddetta convenzione l’Amministrazione Comunale e il CRT, prevedono di realizzare ulteriori specifici incontri pubblici, tesi alla divulgazione di maggiori informazioni in merito all’importante  tema della donazione degli organi.

 

Il  Sindaco

           Dr. Antonio TUMMINELLO



Commenti

Post nella stessa Categoria