Termini Imerese, la Mitsubishi interessata allo stabilimento ex Fiat

Termini Imerese, la Mitsubishi interessata allo stabilimento ex Fiat
27 febbraio 2014

Sarebbero le due società interessate allo stabilimento ex Fiat di Termini Imerese. Le grosse compagnie, la Protrade Srl e la Career counseling, hanno manifestato il loro interesse alla Regione siciliana al fine di avviare fiattun’operazione di scouting fra investitori interessati al rilancio del polo industriale.
Negli ultimi giorni si è tenuto un incontro presso la sede della Presidenza della Regione, fra l’assessore alle attività produttive, Linda Vancheri, ed alcuni manager delle due società. E’ il secondo colloquio a Palazzo d’Orleans nel giro di pochi giorni. Negli incontri si è parlato di produzione di auto elettriche e di un centro di ricerca a Termini Imerese. Inoltre vi sono alcune case automobilistiche interessate al polo, fra cui la giapponese Mitsubishi.
I sindacati hanno manifestato fino ad ora ottimismo per le ultime vicende: “Ben vengano tutte le iniziative che rimettano in produzione il sito di Termini Imerese. Siamo molto interessati al nuovo progetto ma prima di esprimere una valutazione vorremmo capire meglio di cosa si tratta. Chiediamo di essere informati perché, come si può capire, c’è in ballo il futuro di tante famiglie” ha dichiarato il segretario della Fiom palermitana, Roberto Mastrosimone .

 



Commenti

Post nella stessa Categoria