Pollina, il sindaco Culotta: “Un incarico gratuito per facilitare crescita culturale identità territoriale”

Pollina, il sindaco Culotta: “Un incarico gratuito per facilitare crescita culturale identità territoriale”
27 marzo 2014

Stimolare con forza ed efficacia il dinamismo culturale e territoriale è l’obiettivo che l’amministrazione di Pollina si è data negli ultimi mesi, attraverso un coinvolgimento diretto  di operatori culturali ed economici.

magda-culotta“L’intento dell’Amministrazione Comunale  – dichiara il Sindaco Magda Culotta – è di operare mettendo in campo competenze specifiche, per cui abbiamo invitato a dare il suo contributo di coordinamento dei lavori la prof.ssa Maria Giuliana, in qualità di esperto per la progettazione di attività culturali e per la promozione del territorio, la quale, nell’ottica di una continuità con quanto già realizzato in passato e di una implementazione di iniziative in un sistema di valori condiviso, ha accettato l’incarico, per il quale la stessa ha dichiarato che non richiederà nessuna retribuzione”.

“In poche parole – sottolinea la professoressa Maria Giuliana – voglio dare un contributo per creare una visione di futuro di territorio ideato dagli stessi operatori, non dettato da un processo evolutivo esterno più o meno incontrollato. Ho accettato di mettermi a disposizione, per abbracciare e realizzare l’idea, che da tempo sostengo, di  un territorio che si fa esso stesso progetto.

Un territorio-progetto è il risultato di un profondo legame tra passato, presente e futuro, analizza le esperienze positive e i fallimenti, si proietta nel futuro in funzione di un’analisi e di una volontà comune e condivisa dagli operatori locali. Vorrei che si pensasse a questo incarico come ad un facilitatore “di inclusione” per tutti i soggetti culturali attivi”.



Commenti

Post nella stessa Categoria