Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Termini Imerese: arrivano i fondi per la messa in sicurezza delle scuole

Termini Imerese: arrivano i fondi per la messa in sicurezza delle scuole
9 aprile 2014

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha ottenuto il via libera dalla Corte dei Conti per il finanziamento dei lavori di “Messa in sicurezza dell’istituto “S. Francesco d’Assisi” di Termini Imerese. Gli “Interventi di messa in sicurezza delle scuole” sono relativi a una convenzione stipulata tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Comune di Termini Imerese nel 2012. L’ammontare del finanziamento arriva fino a un massimo di € 851.000,00.

Questo finanziamento completa il quadro degli istituti scolastici cittadini. In alcuni di essi sono stati già eseguiti lavori di messa in sicurezza come per l’asilo di via Mattarella. Altri sono in fase di avvio dei lavori. Nei mesi scorsi infatti sono stati finanziati per importo complessivo di 754.530,43 euro i lavori destinati “all’adeguamento delle normative antincendio e di sicurezza Scuola Elementare e Materna Pandolfini (ex S. Francesco di Paola). Interventi che prevedono tra gli altri il rifacimento delle pavimentazioni esterne, gli infissi esterni e le porte interne, i controsoffitti, impianto allarme incendi, impianto di riscaldamento, abbattimento delle barriere architettoniche.

Altri lavori sono in progetto presso la scuola elementare e materna F.P. Mulè di via Roma. Tra gli interventi previsti ci sono la realizzazione di nuovi vani porta e uscite di emergenza; la collocazione di infissi interni ed esterni e porte antincendio e ancora la realizzazione di rete di distribuzione per idranti e dell’impianto di rilevazione incendi. L’importo degli interventi previsti è pari a € 576.000,00. Per l’avvio di questi lavori il sindaco Totò Burrafato si è impegnato, sulla stregua dell’indirizzo del Governo nazionale che ha dedicato le prime attività proprio alla scuola, per far arrivare al più presto, i finanziamenti per far partire i lavori, laddove ancora non emessi.Istanza di finanziamento è stata fatta anche per la “Gardenia”, scuola elementare e materna facente parte del I Circolo Didattico.

“Ritengo che un’amministrazione comunale responsabile – ha dichiarato il sindaco Totò Burrafato – deve lavorare per far sì che la riqualificazione delle strutture scolastiche sia davvero una priorità per la nostra comunità. Con questa consapevolezza ci siamo mossi sin dall’inizio del nostro mandato e siamo soddisfatti di aver raggiunto importanti obiettivi”. 



Commenti

Post nella stessa Categoria