La Targa Florio fra le “manifestazioni di grande interesse” del Comune di Palermo

La Targa Florio fra le “manifestazioni di grande interesse” del Comune di Palermo
21 aprile 2014

La Corsa più antica del Mondo punto di forza per la candidatura del capoluogo siciliano a Capitale Europea dello Sport del 2016.IRC Targa Florio-Rally Internazionale Di Sicilia 14-16 June 2012
La Targa Florio è inserita nel calendario delle “Manifestazioni di grande interesse” del Comune di Palermo. Un risultato importante, frutto della ritrovata partnership tra Automobile Club e Amministrazione Comunale, che passa attraverso efficaci collaborazioni su Car Sharing, traffico, mobilità e la candidatura di Palermo Capitale Europea dello Sport 2016, della quale la Targa Florio sarà la punta di diamante in considerazione che proprio nel 2016 ricorre la centesima edizione della corsa più antica del Mondo ideata da Vincenzo Florio.

La Targa Florio, quindi, entra a pieno titolo nel calendario delle manifestazioni di grande interesse del Comune di Palermo: la 98^ edizione della leggendaria corsa madonita, che quest’anno prevede in unico evento la prova del Campionato Italiano Rally, e dell’Historic Rally, prova del Campionato Italiano Rally Autostoriche, partirà giorno 8 maggio da Piazza Politeama, riabbracciando la città ed i palermitani come nella migliore tradizione recente e passata, prima di raggiungere le mitiche strade teatro delle grandi sfide sportive della storia dell’automobilismo.

-“Siamo grati all’amministrazione comunale di Palermo – ha detto il presidente dell’A.C Palermo Angelo Pizzuto – particolarmente al vice sindaco La Piana ed al presidente della commissione sport Fausto Torta, che hanno fortemente voluto la Targa a Palermo, ma soprattutto al sindaco Orlando per aver creduto nella funzione non soltanto sportiva dell’Automobile Club. Vedendo l’ACI come ente in grado di incidere fortemente sulla città, offrendo servizi di qualità agli automobilisti palermitani e un contributo notevole su importanti problematiche come traffico, viabilità e mobilità sostenibile che, senza dubbio, sono i temi della Palermo del futuro. Siamo certi che queste sinergie, unitamente agli sforzi di tutti gli addetti ai lavori – continua Pizzuto – possano contribuire a trovare soluzioni per gli automobilisti e per ottenere grandi risultati come il conseguimento del titolo di Capitale Europea dello Sport 2016, obiettivo sul quale l’Automobile Club si impegnerà in maniera determinante per sostenere il comune in questa importante sfida. Abbiamo tanti progetti ambiziosi, tra i quali l’apertura, proprio in collaborazione con il comune, di un grande museo della Targa Florio in centro città”-.

Maggiori informazioni su www.acisportitalia.it – www.targa-florio.it



Commenti

Post nella stessa Categoria