Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Rimane senza benzina sull’A19: travolto ed ucciso da un pirata della strada

Rimane senza benzina sull’A19: travolto ed ucciso da un pirata della strada
23 aprile 2014

E’ rimasto in panne con l’auto in autostrada ed è stato ritrovato in fin di vita da un familiare. La tragedia è avvenuta ieri sera sulla Palermo – Catania, all’altezza degli svincoli di Casteldaccia e Bagheria. Un uomo di 33 anni, ambulanza-notteGiuseppe Lanza, è deceduto prima di arrivare in ospedale. Secondo una prima ricostruzione pare che il giovane abbia chiamato un parente dicendo di aver terminato la benzina mentre si trovava sull’A19 Palermo – Catania. Il familiare, arrivo sul luogo, avrebbe trovato il Lanza in fin di vita.

Caricato sull’auto, mentre si stava recando in ospedale, il parente avrebbe incontrato un’ambulanza e l’avrebbe fermata chiedendo aiuto. Gli operatori sanitari si sarebbero accorti immediatamente della grave condizione del giovane e lo avrebbero immediatamente fatto salire a bordo. L’uomo sarebbe morto mentre veniva trasportato in ospedale. Secondo quanto riferito dalla polizia stradale, pare che l’uomo, una volta sceso dall’auto in panne, sarebbe stato travolto da un’altra vettura che avrebbe proseguito senza fermarsi.



Commenti

Post nella stessa Categoria