“Crocetta applichi la legge e nomini il garante dei diritti dell’infanzia”

“Crocetta applichi la legge e nomini il garante dei diritti dell’infanzia”
5 maggio 2014

 

On. Gino Ioppolo

On. Gino Ioppolo

“C’è una legge regionale, ed esattamente la n. 47/2012, che dopo due anni attende ancora la piena attuazione”. E’ quanto dichiarato dal deputato regionale Gino Ioppolo, del gruppo parlamentare “Lista Musumeci”, nel giorno dedicato al giuramento e alla distribuzione delle deleghe ai quattro nuovi assessori della giunta del Presidente Crocetta.

“Nonostante più volte istituzioni regionali e nazionali, tra cui anche il Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza – ha continuato – abbiano sollecitato l’attuazione della legge, il presidente Crocetta continua a mostrare totale indifferenza verso una questione così importante”. 

Concludendo il suo intervento l’on. Ioppolo ha sottolineato come “sia necessario che la Regione Siciliana dia seguito alla normativa che prevede l’istituzione di un’importante figura quale quella del garante per l’infanzia e l’adolescenza, utile ad assicurare una riposta alle necessità dei minori in modo da valorizzare la loro partecipazione attiva nei veri processi di crescita che li riguardano”. 



Commenti

Post nella stessa Categoria