Ioppolo (Lista Musumeci): Mentre la sanità siciliana è sempre più malata, Crocetta fa politica becera.

Ioppolo (Lista Musumeci): Mentre la sanità siciliana è sempre più malata, Crocetta fa politica becera.
7 maggio 2014

Oggi alle 10,30 era convocata la I commissione dell’ARS per cominciare l’esame della documentazione riguardante le nomine dei direttori generali della sanità siciliana. Alle 11,30 non era arrivato nemmeno un foglio di carta, tranne la proroga firmata dal presidente Ardizzone che concede altri venti giorni per la pronuncia solo sui tre managers dei policlinici universitari.

“La rivoluzione a parole di Crocetta – dichiara il deputato regionale Gino Ioppolo, componente della commissione sanità – si risolve nella peggiore delle strumentalizzazioni politiche: tenere tutti gli interessati col fiato sospeso almeno fino alle elezioni europee. L’avevamo previsto molti mesi orsono, così è stato! Non è bastato un anno e mezzo al governo regionale per definire le nomine dei direttori generali, a seguito di una procedura selettiva largamente illegittima e per nulla trasparente, mentre la sanità siciliana ha impellente necessità di guida politica e di profonda riorganizzazione”.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria