Orlando sulla sentenza riguardo la morte di Rostagno

Orlando sulla sentenza riguardo la morte di Rostagno
16 maggio 2014

Orlando-Leoluca200MILESTONE_ED_1187386“La condanna all’ergastolo che il Tribunale di Trapani ha inflitto a due mafiosi per l’assassinio di Mauro Rostagno conferma quello che i siciliani avevano ben compreso da tantissimi anni”. Così il sindaco di Palermo Leoluca Orlando commenta la sentenza di condanna emessa ieri sera dalla Corte d’Assise di Trapani al termine del processo a carico del capomafia trapanese Vincenzo Virga e del suo sicario Vito Mazzara per l’uccisione di Mauro Rostagno avvenuta il 26 febbraio 1988.

“Si trattò di un delitto di mafia – sottolinea Orlando – e il sociologo pagò con la vita le sue denunce degli intrecci di Cosa Nostra con interessi affaristici, con certa politica e con la massoneria deviata. Consapevoli di ciò, vent’anni fa una sala del Palazzo delle Aquile venne intitolata a Mauro Rostagno. Ora quella verità, sia pure con grandissimo ritardo, ha trovato finalmente conferma in un’aula di Giustizia’’.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria