Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Cefalù: la Ztl dei sogni

Cefalù: la Ztl dei sogni
19 maggio 2014

Sabato nel corso della conferenza stampa con il sindaco si è parlato anche di Ztl. Un provvedimento destinato a far discutere a lungo. Cittadini e commercianti sembra infatti non abbiano gradito la nuova ordinanza che stenta, di fatto, a decollare. E mentre i residenti nel centro storico hanno convocato un’assemblea costretta poi a un rinvio dell’ultima ora, i commercianti invece si sono sentiti esclusi dalla stesura del nuovo piano traffico. Dall’altra parte invece il primo cittadino parla di scelte condivise che dovrebbero portare a una crescita della qualità della vita. Intanto le certezze sulle modifiche a lungo sbandierate sembrano essere davvero poche. L’introduzione dei nuovi pass con il ritiro dei vecchi sembra stia procedendo con un passo non certo speditissimo, l’adeguamento della segnaletica non è ancora incominciato e le tanto agognate e declamate telecamere sembrano rimanere un sogno. Tra le idee del primo cittadino quella di creare un centro di stoccaggio e consegna delle merci ztl attraverso mezzi elettrici per le attività del centro storico  e inoltre quella di ritirare nei primi mesi del prossimo anno i pass blu. E’ da notare però che nonostante siano già passati più di due anni dall’insediamento dell’amministrazione Lapunzina il traffico e la Ztl risultano essere ancora oggi nodi cruciali per chi amministra. Le idee condivisibili ad oggi sembrano non avere progetti concreti alle spalle. Altro annoso problema continua ad essere quello dei parcheggi, agendo in tale maniera infatti non verrebbero a nascere nuovi posti macchina bensì un decentramento dei parcheggi già esistenti.



Commenti

Post nella stessa Categoria