Termini Imerese: parte la gara di aggiudicazione per i lavori del quartiere Santa Lucia

Termini Imerese: parte la gara di aggiudicazione per i lavori del quartiere Santa Lucia
22 maggio 2014

Termini imereseE’ di questi giorni l’avvio della gara per l’aggiudicazione dei lavori che riguardano il recupero del quartiere Santa Lucia, in particolare lo stralcio relativo agli archi di via Stesicoro e delle corsie laterali. Sono 172 le offerte pervenute da ogni parte d’Italia ed entro la fine del mese si prevede l’aggiudicazione provvisoria. Mentre per la stipula del contratto, i tempi previsti sono entro la prima decade di agosto. Si tratta di lavori inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche 2013/2015.

“La realizzazione di tali lavori rientra in un piano di riqualificazione urbana – ha dichiarato il Segretario generale Raimondo Liotta – che prevede, tra gli interventi, proprio i quartieri del centro storico”, fra l’altro il progetto ha ottenuto il parere favorevole della Soprintendenza BB.CC.AA. di Palermo”.

Le opere di cui necessita il quartiere di Santa Lucia hanno l’obiettivo di determinare un aumento della fruizione dello spazio urbano da parte dei cittadini, l’abbattimento delle barriere architettoniche esistenti, alcuni interventi sulla rete idrica, elettrica, fognaria, utili a garantire anche una ricaduta socio-economica stabile e duratura.

Il progetto stralcio ha inoltre lo scopo di migliorare il collegamento tra i due quartieri (S. Lucia e Cappuccini) che originariamente erano uniti sulla stessa collina. Sono previste opere di bonifica e risanamento conservativo dei muri laterali, nonché interventi su tutti gli archi esistenti. Anche la passerella pedonale di collegamento tra le due parti della collina sarà oggetto di opere di consolidamento e manutenzione.

L’importo previsto per la realizzazione dei lavori è pari a 560.000,00 euro.



Commenti

Post nella stessa Categoria