Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Uil : “elezioni finite, basta alibi. I siciliani attendono risposte”

Uil : “elezioni finite, basta alibi. I siciliani attendono risposte”
27 maggio 2014
Claudio Barone

Claudio Barone

Duro intervento del Segretario Generale della Uil Sicilia Claudio Barone a chiusura della tornata elettorale. “Le elezioni sono concluse e adesso non ci sono più alibi” afferma Barone. E invoca l’intervento repentino dell’Assemblea Regionale Siciliana e della giunta presieduta dal Governatore Rosario Crocetta perchè diano finalmente risposte concrete per quanto riguarda il loro futuro occupazionale, partendo dagli stipendi ancora bloccati nelle casse regionali.

Secondo il segretario la politica sta “tenendo in ostaggio i lavoratori”: Deve essere ancora approvato il provvedimento che consenta di sbloccare gli stipendi dei lavoratori collegati al bilancio regionale” – ha continuato. Ma la protesta della Uil non si ferma qui. Rimangono infatti ancora sospesi gli interrogativi legati ai lavoratori della formazione professionale e ai forestali alle dipendenze dirette della Regione.

La Uil annuncia così due settimane di protesta contro l’immobilismo degli enti, a partire da oggi in cui a scendere in piazza saranno, oltre ai già citati lavoratori della formazione e forestali, anche gli operatori del 118. “se entro quindici giorni – conclude Barone –  non arriveranno segnali di cambiamento delle strategie del governo, si passera’ alla mobilitazione di tutti i settori produttivi siciliani. Verificheremo la volonta’ di Governo regionale e Ars di risolvere una volta e per tutte le emergenze siciliane o se e’ tempo che questi politici vadano a casa”. 



Commenti

Post nella stessa Categoria