Un trionfo l’edizione 2014 di “come alla Corrida a Collesano”. Vince Carmelo Poidomani di Modica

Un trionfo l’edizione 2014 di “come alla Corrida a Collesano”. Vince Carmelo Poidomani di Modica
4 giugno 2014

La professionalità di Carlo Ippolito e Francesca Cipriani, la semplicità di Maria di Trapani e i tredici concorrenti di “come alLa Corrida a Collesano”, secondo il classico format del grande Corrado, sono riusciti a tenere inchiodati per circa tre ore gli spettatori della stracolma Piazza Duomo di Collesano. La manifestazione, giunta alla seconda edizione, si è svolta in occasione della serata conclusiva dei festeggiamenti in onore di Maria SS. dei Miracoli. Numerose le richieste di partecipazione e i tredici concorrenti selezionati si sono spostati per l’occasione, oltre che dal circondario madonita, anche dalla provincia di Siracusa, Ragusa, da Palermo e addirittura da Roma come nel caso di Alessandra Lembo e Nunzia Gambuzza. Inoltre, grazie alla diretta streaming di www.madonieventilive.it di Peppe Nicchitta, molti emigrati collesanesi hanno seguito lo spettacolo da diverse località della Svizzera e Germania e da altre parti del mondo. Una serata all’insegna della spensieratezza e dell’allegria che ha visto trionfare la meravigliosa voce di Carmelo Poidomani, di Modica (RG) che ha portato sul palco l’ultimo successo sanremese di Francesco Renga. Secondo posto per Tania Madonna, non vedente di Palermo che ha emozionato il pubblico con la sua voce in un brano di Mina e terzo posto invece per il giovane ventitreenne Giuseppe D’Ippolito, di Polizzi Generosa che, con il brano “Moliendo Cafè” eseguito al  “friscalettu”, ha stregato la platea. Miglior Dilettante il collesanese Santo Dragotto.

 

(Nella foto: il presentatore Carlo Ippolito insieme a Maria di Trapani, Giuseppe D’Ippolito 3^ classificato, Tania Madonna 2^ classificata e Carmelo Poidomani 1^ classificato)

 

 

Rosalba Asciutto

 



Commenti

Post nella stessa Categoria