Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

All'ente beni per 300 mila euro
Collesano: i beni dell’Opera Pia passano al comune

Collesano: i beni dell’Opera Pia passano al comune
8 marzo 2017

opera pia collesanoChiude definitivamente l’Opera Pia “Abate Gioeni” e il Comune di Collesano, con l’avvio già dal mese di ottobre del previsto iter per al sua estinzione, ne potrà acquisire il patrimonio, dopo la dovuta ratifica da parte del Consiglio Comunale. Il dott. Vincenzo Nucera, Commissario Straordinario nominato dall’Assessorato Regionale alla famiglia, politiche sociali e del lavoro, ha consegnato formale istanza di trasferimento del patrimonio appartenente all’Opera Pia, che consiste principalmente di un immobile ubicato nel centro storico a Collesano, dell’ex IPAB, un terreno e alcuni arredamenti dal valore per circa 300 mila euro.

Nucera si è congratulato con l’amministrazione per essere riuscita a perseguire un obiettivo che la comunità aspettava da 30 anni. Il vicesindaco, Dario Costanzo, ha assunto il ruolo di delegato per l’Opera Pia, su nomina del sindaco Di Gesaro. Le intenzioni dell’amministrazione sono il ripristino del patrimonio affinchè possa tornare ad essere fruito dai cittadini, coinvolgendo tutta la comunità, magari immaginando per il futuro una casa di riposo per anziani intitolata proprio all’Abate Gioeni così come volontà degli ex amministratori.



Commenti

Post nella stessa Categoria