Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Finale e San Mauro si fondono in un'unica squadra
E’ nato il Finale Castelverde

E’ nato il Finale Castelverde
1 aprile 2017

Era nell’aria già da mesi, quando l’estate scorsa Pino Vecchio, bomber del San Mauro, è stato fra i protagonisti, con la maglia del Finale, della vittoria dei bianco azzurri al Torneo delle Madonie. In seguito vi è stata una stretta collaborazione fra Asd Finale e Asd San Mauro Castelverde per il potenziamento del settore giovanile all’ombra della Torre. Logica conseguenza dell’amichevole rapporto fra le due società è la fusione, che è giunta alla stretta di mano la scorsa notte, dopo una riunione fra pochi adepti svolta nei pressi di Contrada Karsa. Dalla prossima stagione l’Asd Finale e l’Asd San Mauro Castelverde diverranno un tutt’uno, dando vita all’Asd Finale Castelverde. Il progetto, proposto dai dirigenti del Finale, e sposato dai vertici societari del San Mauro vedrà la fusione fra due squadre che, nel corso dell’ultimo biennio, hanno messo in luce un’organizzazione tecnica e societaria invidiabile. La società avrà sede sociale a San Mauro Castelverde in  Via Buonarroti, 1 e sede sportiva a Finale presso il Campo Sportivo San Giuliano. Il Finale Castelverde conserverà la matricola di affiliazione F.I.G.C. del Finale esistente dal 1995. Non ci si nasconde sulle ambizioni della neonata squadra. La figura proposta come presidente del Finale Castelverde è quella di Alberto Botindari, giovane imprenditore, anello di congiungimento fra le due realtà sociali, essendo nato e cresciuto a San Mauro per poi fare le sue fortune a Finale. “Sarò il nuovo Baccaglini – dichiara Botindari – partiremo dalla seconda categoria, ma nel giro di 5 anni puntiamo a stabilirci nel campionato di Promozione. Daremo modo di giocare a tutti i ragazzi che ne abbiano voglia, limando le logiche ragioni numeriche con l’iscrizione di una squadra al campionato di Serie D di calcio a 5, che ha già visto San Mauro protagonista nel 2009 e nel 2010”.  Il presidente apre anche al futuro, sottolineando l’intenzione di curare al meglio il settore giovanile: “Senza dubbio faremo crescere i piccoli talenti locali. Il settore giovanile sarà curato da Turi Martorana, Giuseppe Gatta e Angelo Fertitta”. Entusiasta della fusione è Giovanni Nicolosi, assessore del comune di Pollina: “Non posso che essere soddisfatto per l’accordo raggiunto, mi auguro una sempre più stretta collaborazione tra le due comunità”. Al termine degli esercizi sociali per la stagione sportiva 2016-17 il Finale Castelverde sarà realtà ufficiale del calcio madonita. Nel frattempo, in anteprima, ecco il logo della nuova squadra.



Commenti

Post nella stessa Categoria