A trovarla il marito
Giovane trovata morta a Cerda, forse stroncata da un malore

Giovane trovata morta a Cerda, forse stroncata da un malore
9 ottobre 2017

Potrebbe essere stato un malore la causa della morte della giovane di 28 anni trovata questa mattina nella sua casa di Cerda. E’ stata disposta un’autopsia per accertare le cause dalla tragedia, ma dai primi esami sembra che la donna possa essere stata vittima di un aneurisma.

A dare il primo allarme è stata una vicina di casa che avrebbe avvertito i lamenti della figlia. La giovane mamma non rispondeva, quindi la vicina ha contattato il marito che era al lavoro e che si è precipitato  nell’abitazione. Una volta sfondata la porta ha trovato la moglie riversa a terra, accanto alla figlia in lacrime.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che però non hanno potuto fare nulla per salvare la 28 enne di origini rumene, che da tempo abitava in paese con la famiglia. Il corpo della giovane è stato poi portato presso l’Istituto di medicina legale dell’ospedale Civico di Palermo.

Nei prossimi giorni sarà eseguita l’autopsia disposta dal pubblico ministero della Procura di Termini Imerese.



Commenti

Post nella stessa Categoria