Il Real Cefalù cala il poker: quarta vittoria consecutiva per i leoni

Il Real Cefalù cala il poker: quarta vittoria consecutiva per i leoni
28 ottobre 2017

Nella quarta giornata di andata del girone H di Serie B il Real Cefalù, capolista a punteggio pieno, ha ospitato il Lubrisol Regalbuto, presentatosi al “Palatricoli” quale terza forza del campionato. Prime fasi del gioco dettate dallo studio da entrambe le formazioni con gli ospiti che hanno esercitato un pressing a tutto campo che impediva spesso ai ragazzi di Castellana di esprimere le proprie qualità tecniche.

Il match si sblocca dopo 11 minuti di gioco con Di Maria che porta i locali avanti nel punteggio ma due minuti dopo Aaron pareggia i conti. Il Real Cefalù sa che può fare di più e comincia ad aumentare il ritmo chiudendo il primo tempo sul 3-1 con Guerra a 2’ dalla sirena e un minuto dopo con Zonta. Se nel calcio esiste la “zona Cesarini”, nel futsal dovrebbero chiamare “zona Coco” il primo minuto della seconda frazione. Infatti, come già successo, il portoghese apre le danze portando sul 4-1 il parziale a cui bisserà 3 minuti dopo dando una piega drastica del match in favore della propria squadra.

Arriva anche il 6-1 con Lopez, tre minuti dopo Chiavetta accorcia le distanze , Rafinha a 7’ dalla conclusione porta a sette le marcature dei locali e a due minuti dalla sirena finale Manno fissa il risultato finale sul 7-3. Il Real Cefalù cala il poker dando prova di maturità e concretezza. Adesso la testa va a mercoledì con il match di Coppa Italia ad Altofonte contro il Real Parco.

Marcatori: Real Cefalù: Di Maria (11’ pt.), Guerra (18’ pt.), Zonta (19’ pt.), Coco (1’, 4’ st.), Lopez (6’ st.), Rafinha (13’ st.). Lubrisol Regalbuto: Aaron (13’ pt.), Chiavetta (9’ st.), Manno (18’ st.).

Coach Castellana (Real Cefalù): “Un grande applauso ai miei ragazzi per come abbiamo gestito la gara contro una squadra ben organizzata e per l’intensità avuta durante tutto l’arco dei 40′. Sono davvero orgoglioso di essere il tecnico di questa squadra. Speriamo che questo primo posto faccia si che i tifosi cefaludesi ci seguano ancor più numerosi e caldi “



Commenti

Post nella stessa Categoria