Cefalù, non ce l’ha fatta l’uomo travolto dal motozappa

Cefalù, non ce l’ha fatta l’uomo travolto dal motozappa
13 novembre 2017

Non ce l’ha fatta Giuseppe Curreri, il contadino travolto dal proprio motozappa mentre arava la terra.

Era stato trasportato immediatamente in ospedale dopo che le sue gambe erano rimaste incastrate tra le lame. E’ morto nel reparto di rianimazione del Civico di Palermo dopo quel nefasto 26 ottobre.

Si trovava nel proprio terreno in Contrada Guarneri a Cefalù quando è avvenuto l’incidente. I medici hanno fatto il possibile per ridurre le conseguenze dei profondi tagli riportati. Ma il novantenne contadino non ce l’ha fatta.

Sull’episodio hanno indagato i carabinieri, impegnati a ricostruire la dinamica. Sembrerebbe però che non ci siano responsabilità da attribuire ad altri perché si sarebbe trattato soltanto di uno sfortunato incidente. I funerali di Giuseppe Curreri sono stati celebrati ieri nella parrocchia San Francesco di Cefalù.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria