Già 7.200 domande presentate per il REI

Già 7.200 domande presentate per il REI
6 dicembre 2017

Sono 7.200 le domande per il REI – Reddito di inclusione sociale, presentate fino alle ore 14 di oggi presso le Circoscrizioni comunali. Secondo l’Assessore Giuseppe Mattina “è prevedibile che con i criteri predisposti dal Governo nazionale, più ampi di quelli precedentemente previsti per il SIA – Sostegno per l’inclusione attiva – riceveremo complessivamente circa 13-15.000 domande, che saranno inoltrate all’INPS per il vaglio dei requisiti.”
Attualmente sono 9.072 le famiglie che usufruiscono del SIA.

Al momento, tramite il sistema di prenotazione online, è previsto che presso ciascuna circoscrizione sia prenotato giornalmente (per tre giorni a settimana) un appuntamento ogni 10 minuti per la ricezione delle domande. E’ al vaglio dell’Amministrazione la possibilità che le domande possano essere presentate anche presso i CAAF, senza costi per l’utenza.

Circa le preoccupazioni espresse da parte di alcuni consiglieri comunali, è stato chiarito oggi nel corso dell’incontro fra il Sindaco e l’Assessore Nicotri con i Presidenti delle otto Circoscrizioni, che nessuno di coloro che hanno diritto al contributo economico previsto dal REI (si veda di seguito il dettaglio del provvedimento REI e il suo funzionamento) avrà ritardi nella materiale erogazione, che sarà comunque decisa e quantificata dall’INPS.

L’avvio dei progetti personalizzati dipenderà invece dallo svolgimento degli incontri (cioè individuali per ciascuna famiglia richiedente) con l’equipe di presa in carico di cui fanno parte diversi dipendenti dell’Amministrazione ed anche di altri Enti. Per questi, sono programmati incontri della durata minima di 25 minuti per ciascuna famiglia.
A seguito di tali incontri, sarà valutato quali strumenti particolari mettere a disposizione delle famiglie (sono possibili borse lavoro, servizi educativi domiciliari, supporto per la formazione professionale ed altro). Gli incontri personalizzati non saranno svolti per le 5.100 famiglie che gia usufruiscono del SIA ed  hanno ricevuto il pre-assesment che rimane valido anche per il REI.



Commenti

Post nella stessa Categoria