Un pugile palermitano di soli 16 anni vince il torneo Italia Alberto Mura

Un pugile palermitano di soli 16 anni vince il torneo Italia Alberto Mura
14 aprile 2018


“Il pugilato è impegno, costanza negli allenamenti, disciplina parecchi sacrifici e rinunce, ma soprattutto la mia passione”. Sono queste le parole del fresco vincitore del Torneo Italia, Alberto Mura, Francesco Di Fiore, pugile dilettante, affiliato all’associazione sportiva dilettantistica Muay Thai Palermo del maestro Nicola Caravello. Valori che non spaventano questo giovane palermitano di 16 anni, che del pugilato come da lui stesso dichiarato ha fatto una passione. E’ dura la vita del pugile, anche da dilettante. Conosciamo meglio questo giovane atleta di belle speranze che nonostante calchi il ring da soli tre anni ha uno score di tutto rispetto.

Francesco Di Fiore, classe 2001, nato a Palermo, nasce pugilisticamente parlando con il maestro Nicola Caravello, e debutta da dilettante il 19 giugno del2015 per conto della Muay Thai Palermo. Categoria Jouth, 49 kg, non ha caso il suo soprannome da combattimento è “sottiletta”.

Vanta diversi titoli tra cui: 2 Campionati Regionali, il primo nel 2015, proprio nell’anno del suo debutto ed il secondo nel 2017; 2 Campionati Italiani, il primo nel 2015, sempre nell’anno del debutto, ed il secondo nel 2017; 2 volte vincitore del Torneo Italia, il primo nel 2016 ed il secondo qualche giorno fa a Cascia in provincia di Perugia.
Nel 2017 l’unica finale persa al Torneo Italia, contro M. Baldassi, pugile campano, anche lui di belle speranze.
Di Fiore vanta anche diverse convocazioni in nazionale, dove debutta come Junior in Montenegro conquistando la medaglia di bronzo.

Nel corso degli anni sono diversi i suoi match con la nazionale italiana vincendo i suoi Dual match contro Polonia, Germania e Bulgaria.

Non solo Di Fiore si è messo in evidenza della Muay Thai Palermo, infatti il maestro Caravello, vanta anche altri atleti degni di nota:
2 pugili dilettanti, Giovanni D’amico e Domenico Caravello.
G. D’amico, cat senior di 56 kg campione italiano;
D. Caravello, Junior 65 kg campione italiano e vincitore del Torneo Italia, “Alberto Mura”.
MTP vanta anche atleti atleti che hanno conquistato diversi titoli anche internazionali nella Muay Thai, disciplina che conosceremo in seguito.
La federazione pugilistica italiana in base alle attività svolte ed ai risultati ottenuti produce ogni anno una classifica di merito che vede l’ A.S.D. Muay Thai Palermo posizionata al 22* posto su 785 A.S.D. affiliate nel 2017.
La prima In Sicilia.

Surce: Blogsicilia



Commenti

Post nella stessa Categoria