Vertenza ex Fiat e crisi sociale: il sindaco consegna una lettera al Santo Padre

Vertenza ex Fiat e crisi sociale: il sindaco consegna una lettera al Santo Padre
13 maggio 2018

Il sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta, ha consegnato al Santo Padre una lettera nella quale si racconta della grave crisi che vive Termini Imerese. A distanza di qualche giorno dall’udienza generale alla quale ha partecipato, tra gli altri, il primo cittadino termitano, si apprende che nel corso del breve colloquio con il Santo Padre, Giunta, ha tenuto a sottolineare il momento di grave crisi sociale che sta attraversando la città causata dalla mancanza di lavoro ed in particolare per il protrarsi della vertenza Fiat.

Da parte sua il Papa ha assicurato preghiere per la città ed i suoi abitanti. A margine dell’incontro il sindaco ha donato al Santo Padre una pubblicazione che racconta della profonda fede Mariana che si respira, da sempre, a Termini Imerese. È stata, inoltre, consegnata una breve lettera per il mezzo della quale il primo cittadino chiede al Papa di attenzionare le Istituzioni e l’opinione pubblica nazionale in merito al dramma che migliaia di famiglie stanno attraversando.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria