La Uiltucs:
Club Med, audizione in commissione all’Ars

Club Med, audizione in commissione all’Ars
15 maggio 2018

Riconoscere il diritto di precedenza all’assunzione per i lavoratori ex Club Med che ne hanno esercitato il diritto così come previsto dall’accordo sindacale. A riguardo è stato dato all’azienda un margine di tempo per riesaminare la proposta che sarà discussa in un successivo incontro al dipartimento del Lavoro, per trovare una soluzione definitiva alla vertenza prima dell’inizio della stagione turistica.

L’audizione all’Ars

È quanto deciso oggi in commissione Lavoro all’Ars durante un’audizione chiesta dalla Uiltucs Sicilia alla quale hanno partecipato il segretario generale della Uiltucs Sicilia, Marianna Flauto, Arnaldo Aiolfi e Marco Lanzani per conto di Club Med, il vicepresidente della commissione Lavoro, Giovanni Di Caro, e la deputata Marianna Caronia che aveva presentato un Ordine del giorno accolto come raccomandazione dal governo regionale. Per il territorio c’era il consigliere Valeria Piazza in rappresentanza del Gruppo Cefalu Terzo millennio. Presenti anche gli uffici dell’assessorato al Turismo e un rappresentante dell’assessore al Lavoro.

Si è convenuto all’unanimità sull’opportunità di tenere in considerazione le istanze del sindacato Uiltucs sul riconoscimento del diritto di precedenza all’assunzione per i lavoratori ex Club Med. La Uiltucs spiega che “pur apprezzando l’impegno dei presidente della commissione e dei suoi componenti e partecipanti, rimane in attesa di un segnale concreto da parte della società che si traduca nella precisa e chiara e formale volontà alla riassunzione dei lavoratori del bacino prima dell’apertura e dell’inaugurazione”.
Il segretario generale Marianna Flauto ribadisce “la volontà del sindacato nella ricerca di soluzioni positive e condivise da formalizzare in sede istituzionale presso il competente dipartimento Lavoro scongiurando situazioni di conflittualità e frizioni che possono facilmente risolversi attraverso una reale volontà aziendale che dimostri anche l’interesse e il rispetto nei confronti di chi ha già lavorato in questa azienda riconoscendosi nei suoi principi”



Commenti

Post nella stessa Categoria